Pubblicato in: Politica e Società

Dove sono le proposte del PD?

di Aldo 18 maggio 2009

prodi-dalema

Il PD a squola di Web da Obama

Sai, sono quelle notizie che ti riempiono il cuore: i maghi del Web che hanno organizzato la campagna di Obama, la raccolta fondi, la presenza su Facebook, convocati dai dirigenti PD per imparare come vincere anche qui.

Fatica sprecata, dico io. Perché quelli sono ai Box della Ferrari e questi non hanno ancora preso la patente. Lo dimostrano non solo i Siti di D’Alema, Prodi, Frassino e compagnia cantante, deserti e malinconici da far venire le lacrime agli occhi, ma pure quelli che credono di essere emancipati e corrono su Facebook a fare campagna elettorale, magari scrivendo kazzate, che poi li bannano e quelli a gridare alla censura! Perché non hanno capito un fico secco, e sono solamente secondi a quei volontari di Cristo che vengono a spammare in nome di Maria ma almeno quelli sono dei fuori di testa dilettanti. Questi hanno la pretesa di guidare il Paese.

Che poi diciamocelo francamente: il secondo, l’ultimo governo Prodi, non solo faceva pena ma fu proprio una vergogna per la Sinistra, per i lavoratori e per tutti quelli là in mezzo che avevano sperato in un cambiamento. Ora c’è il Berlusconi del fare, il furfantello ripulito, il tiranno in nuce. Va bene, buttatelo giù. E dopo? Chi ci mettete dopo? Ribindi, Ribersani, Rivisco?

Dove sono le proposte, le facce, il cambiamento?

www.giornalismi.info/aldovincent

Sullo stesso argomento potresti leggere:

Una replica a “Dove sono le proposte del PD?”

  1. diego scrive:

    spero che “squola” con la Q sia un errore voluto, e non una svista!!!
    grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.